Museo Bait Al Zubair

Muscat • Oman • Dicembre 2019

#VAL_START#4#VAL_END#

In breve

Il Museo Bait Al Zubair a Muscat ospita ora una delle più grandi collezioni d’arte e permanenti dell’Oman, una finestra sul patrimonio e sulla cultura omanita. Scopriamo le sue caratteristiche e verifichiamo la sua accessibilità in questo articolo!

il museo Bait Al Zubair è un centro storico e culturale di Muscat che ha aperto al pubblico nel 1998.
Finanziato dai suoi fondatori, la famiglia Zubair. Il centro espone la collezione di manufatti dell’Oman della famiglia, una delle più raffinate e complete del Paese. 

Il complesso è composto da sei edifici separati oltre a un giardino (dove è presente un meraviglioso villaggio in miniatura dell’Oman), un sistema aflaj e una selezione di piante e alberi autoctoni. 
All’interno degli edifici sono presenti migliaia di oggetti, in continua evoluzione, appartenuti alla famiglia Zaubair.

Il museo Bait Al Zubair è una tappa sempre più irrinunciabile se si visita Muscat.
Presente ormai in ogni itinerario di viaggio a Muscat è una tappa che ti consiglio di fare con una visita guidata, preferibilmente del posto.
Un comodo parcheggio esterno ci accoglie all’ingresso: si entra dal portone principale dove ci si immerge subito in un rilassante e curato giardino. All’ingresso del museo sono presenti due magnifici canoni regalati da Sua Maestà Sultan Qaboos bin Said al museo in occasione della sua apertura.
Lasciati spiegare dalla guida la storia dell’Oman prima di fare in autonomia un giro nelle stanze della struttura ammirando la splendida collezione di armi, abiti e monili di ogni forma e preziosità.

Piccola annotazione: è vietato fare fotografie (quelle presenti in questo articolo sono del sito ufficiale).
La struttura è completamente accessibile e non ci sono barriere architettoniche: un dettaglio che rende la visita al museo consigliabile a tutti.

Foto del museo Bait Al Zubair (dal sito ufficiale)

I PIÙ RECENTI

Gli articoli più recenti pubblicati sul blog