Costa Rica, l’oasi di pace dell’America Centrale

08/04/2020 - 16/04/2020

#VAL_START#4#VAL_END#
#VAL_START#Azalai#VAL_END#
#VAL_START#cpig#VAL_END#

IN BREVE

Dimmi di più

Un viaggio organizzato ed accessibile alla scoperta del Costa Rica, dove conviverai con una natura rigogliosa, una fauna unica nel suo genere ed una popolazione davvero ospitale.

Un piccolo paese dell’istmo centroamericano con un patrimonio naturale costituito da foreste pluviali e foreste tropicali secche, paludi di mangrovie e foreste nebbiose, picchi vulcanici e centinaia di chilometri di coste affacciate sui due oceani: questo e molto altro sono gli ingredienti base di questo itinerario in Costa Rica, studiato per davvero essere accessibile a tutti!

Il verde rigoglioso, le spiagge da cartolina, meravigliosi paesaggi incontaminati, foreste ed animali in totale libertà: basterebbe questo a fare del Costa Rica il paese più felice del mondo, un Paese dove i suoi abitanti sono sempre sorridenti, dove non esiste analfabetismo e dove non esiste cattiveria: non a caso il saluto tipico costaricano è “Pura Vida!
Proprio In Gamba ha collaborato con i corrispondenti locali per progettare con cura e creatività questo itinerario che risulta accessibile proprio a tutti, anche ad un portatore di sedia a rotelle, e risponde anche alle esigenze di ogni tipo di viaggiatore compreso chi ha difficoltà motorie più o meno gravi per permettere a tutti di godere al massimo questo meraviglioso Paese in totale comfort e serenità senza rinunciare alle emozioni di esperienze uniche che ricorderai per sempre. 

Il viaggio in pillole
Accompagnamento Proprio in Gamba

Questo viaggio organizzato prevede, oltre alla guida locale parlante italiano, la figura di un Tour Leader che per questa occasione sarà affidata a me stesso in qualità di fondatore e responsabile del progetto Proprio In Gamba.
Sarà mia cura accompagnare il gruppo per tutta la durata del viaggio e sarò sempre a disposizione per risolvere tempestivamente ogni problematica o difficoltà che possano emergere durante tutta la permanenza in Costa Rica.
Sarò inolte il canale di comunicazione privilegiato fra il gruppo ed il Tour Operator in Italia responsabile legale del viaggio.

La condizione per essere Tour Leader sarà quella di raggiungere un numero minimo di 8 partecipanti confermati (me stesso escluso).

In caso contrario il gruppo sarà accompagnato solo dalla guida locale.

La quota comprende

• Accompagnatore Proprio in Gamba se il gruppo di partecipanti raggiunge il numero minimo di 8 (tour Leader escluso)
• Voli di linea a/r Italia – San Josè
• Pernottamenti come da programma
• Trattamento in regime di B&B e, dove previsto nel programma, i pasti principali
• Guida parlante italiano
• Trasporti con un veicolo adeguato in base al numero di partecipanti
Biglietti d’ingresso ai musei e riserve indicati nel programma

La quota non comprende

• Tasse aeroportuali
Attività in opzione
• 
Pasti non indicati come compresi
Mance (Autisti, guide e altro)
• Visto d’ingresso
Tutti i servizi non indicati nel programma
Quota di gestione pratica (che include assicurazione medico e bagaglio)
Assicurazione facoltativa annullamento (dal costo proporzionale alla durata e costo del viaggio)
Tutto quanto non specificato ne “La quota comprende”

Alloggi

Holiday Inn Escazú (San Josè) o similare.
Hotel Arenal Paraíso (Arenal) o similare
Hotel Fonda Vela (Monteverde) o similare
Hotel Parador (Manuel Antonio) o similare

 

Trasporti

ProprioinGamba ha selezionato con cura questo itinerario prestando particolare attenzione al capitolo dei trasporti privati che saranno effettuati con mezzi adeguati al numero di partecipanti completamente accessibili anche per portatori di handicap

Documenti, visti e vaccinazioni

Per visitare il Costa Rica è necessario il passaporto (si consiglia una validità residua di almeno 90 giorni dal momento dell’ingresso nel Paese) mentre non è necessario un visto in ingresso per turismo fino a tre mesi di permanenza nel Paese.
E’ necessario possedere il biglietto aereo di andata e ritorno.

Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Si suggerisce di evitare viaggi nel Paese a coloro che siano affetti da gravi patologie che  necessitino di assistenza ospedaliera.

La situazione sanitaria in generale è discreta. Le prestazioni mediche ed ospedaliere sono abbastanza buone, anche se molto onerose sia nei centri di cura pubblici (solo chi è legalmente residente ha accesso gratuito ai servizi sanitari) che nei centri di cura privati, di norma previa presentazione della carta di credito quale garanzia per la copertura delle spese, tranne in caso di emergenza. La disponibilità di medicinali è discreta ma il loro costo è spesso molto elevato.

Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie per chi viaggia nel paese. Esiste in tutto il paese la febbre Dengue, una malattia endemica trasmessa da un tipo di zanzara ma non esistono profilassi ne vaccinazioni.

La quota comprende

• Voli di linea a/r Italia-Colombo
• Pernottamenti come da programma
• Trattamento in pensione completa
• Guida parlante italiano
• Trasporti con un veicolo adeguato in base al numero di partecipanti
Biglietti d’ingresso ai musei e riserve indicati nel programma

La quota non comprende

• Tasse aeroportuali
Attività in opzione
• 
Pasti non indicati come compresi
Mance (Autisti, guide e altro)
• Visto d’ingresso
Tutti i servizi non indicati nel programma
Quota di gestione pratica (che include assicurazione medico e bagaglio)
Assicurazione facoltativa annullamento (dal costo proporzionale alla durata e costo del viaggio)
Tutto quanto non specificato ne “La quota comprende”

Alloggi

Kassapa Lion Rock ***+ (Habarana)
Ozo **** (Kandy)
Jetwing Blue ***** (Negombo)

Trasporti

ProprioinGamba ha selezionato con cura questo itinerario prestando particolare attenzione al capitolo dei trasporti privati che saranno effettuati con mezzi adeguati al numero di partecipanti completamente accessibili anche per portatori di handicap

Documenti, visti e vaccinazioni

Per visitare lo Sri Lanka è necessario esibire un passaporto con almeno 6 mesi di validità residua. A partire dal 1 gennaio 2012 coloro che intendano visitare lo Sri Lanka (per turismo o affari) devono preventivamente acquisire il visto di ingresso “ETA – Electronic Travel Authorization”, al costo minimo di 35 dollari americani, che da’ diritto ad un ingresso nel Paese fino a 30 giorni. L’ETA può essere richiesto online, sul sito www.eta.gov.lk, oppure attraverso le agenzie di viaggio o presso l’Ambasciata dello Sri Lanka a Roma. E’ possibile ottenere l’ETA anche all’arrivo all’aeroporto di Colombo ad un costo maggiorato (40 dollari americani).

Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Si suggerisce di evitare viaggi nel Paese a coloro che siano affetti da gravi patologie che  necessitino di assistenza ospedaliera.
Si consiglia di adottare, durante la permanenza nel Paese, misure preventive contro le punture di zanzara, quali ad esempio: indossare abiti che coprono il più possibile il corpo, in particolare braccia e gambe; usare prodotti repellenti contro le punture di insetti; alloggiare in locali dotati di zanzariere, ecc..
In caso di stati febbrili, è consigliabile non assumere aspirina o prodotti derivati, senza aver prima consultato un medico, in quanto controindicati in caso di dengue.

Inoltre si consiglia:
• previo parere medico, effettuare le vaccinazioni contro l’epatite (A e B,) il colera, il tetano;
• portare con sé una scorta di medicinali contro le patologie più comuni (stato febbrile, mal di testa, problemi intestinali, ecc…);

• consumare acqua e bevande solo in bottiglia o lattina, senza aggiunta di  ghiaccio;
• usare creme solari protettive.
In caso si venga morsi da animali randagi, che circolano numerosi nel centri urbani, si raccomanda la profilassi antirabbica.

 

Da sapere

Tra surf, feste, natura e playa incontaminata c’è anche la cucina costaricense che non spicca per diversità di prodotti e ricette ma è ricca di sapori e colori. Una dieta semplice che consiste prevalentemente in arroz (riso), frijoles (fagioli di vario tipo), pollo e pescado (pesce), senza tralasciare gli innumerevoli e a volte strani frutti: 150 varietà, tra le quali mora, mamones, cas, banana, zapote, mango, guayaba, grandilla, tamarindo o i guanaba.

Bisogna vestirsi a strati per un viaggio in Costa Rica: a San José vanno bene tutto l’anno vestiti leggeri, una felpa o maglione per la sera. Per le pianure e le coste è consigliabile vestirsi ancora più leggeri e una felpa con impermeabile leggero. Per chi ama il trekking in alta montagna non può scordarsi vestiti caldi giacca a vento e scarpe da trekking!

Itinerario

Il viaggio giorno per giorno
Scopri le tappe del nostro viaggio

Giorno 1 • Partenza dall’Italia | San José

Partenza dall’Italia* per San José con voli di linea con arrivo nel pomeriggio. 

Benvenuto in Costa Rica!
All’arrivo in aeroporto, la guida locale (parlante italiano) e l’autista ti daranno un caloroso benvenuto pronti ad iniziare con voi il fantastico tour del Costa Rica!

La guida sarà a tua disposizione durante il tuo viaggio: non esitate a contattarlo se avete bisogno di assistenza!

Trasferimento, cena e pernottamento in hotel a San José.

* Possibilità di scegliere l’aeroporto di partenza e arrivo in base alle proprie esigenze.

Giorno 2 • Arenal

Colazione in hotel. Dopo colazione visita guidata al Rescate Animal Zoo Ave dove ti verranno insegnate nozioni sulla conservazione, il benessere degli animali e l’educazione ambientale del Paese.  Pranzo libero. Dopo pranzo trasferimento ad Arenal, che raggiungeremo in 2 ore e mezza di viaggio. Una volta giunti ad Arenal sarà possibile visitare una fattoria biologica dove impareremo i segreti della cucina tradizionale costaricana, prepareremo la cena con ingredienti locali e la condivideremo con il gruppo.
Pernottamento ad Arenal.

Leggi di più

Zoo Ave è un parco che si estende su una superficie di circa 35 acri e comprende un circuito naturalistico principale che mostra recinti di animali selvatici e l’educazione contro il maltrattamento degli animali. 
È gestito da una fondazione no profit di conservazione chiamata Fundación Restauración de la Naturaleza, che è anche responsabile del più grande centro di riabilitazione del paese nel campus di Zoo Ave.
All’interno del parco troverai bellissimi giardini botanici e oltre 125 specie di animali come uccelli di diverse specie, ara, leoni di montagna, ocelot, bradipi, puma, coyotes, scimmie Titi, pavoni, moltissime iguane lasciate libere di passeggiare e prendere il sole.

Giorno 3 • Arenal | Sky Adventure

Colazione in hotel.
La giornata odierna sarà dedicata all’esperienza più coinvolgente ed emozionante che è possibile fare in Costa Rica: il canopy! Raggiungeremo il parco dedicato Sky Adventure per vivere l’avventura di volare in cima agli alberi. Avremo anche l’opportunità di divertirci e rilassarci nelle sorgenti termali ed esplorare diverse piscine accessibili a tutti prima di tornare in hotel ad Arenal.
All’interno nel parco vi è la possibilità di fare pranzo e cena, non compresi

Leggi di più

Il Canopy è una discesa, generalmente passando attraverso la foresta e sopra le cime degli alberi, con una teleferica appesi a dei cavi d’acciaio, al Canopy appunto. Questi percorsi sono lunghi alcuni chilometri e permettono di raggiungere anche velocità ragguardevoli. Non preoccupatevi avrete con voi un freno; un guanto di cuoio col quale far pressione sul cavo portante e diminuire così la velocità fino all’arresto completo. Allo Sky Adventure, parco perfettamente attrezzato per ogni tipo di visitatore (anche i clienti con mobilità ridotta o disabili in carrozzina ai quali sono garantite le stesse attrazioni ed emozioni) la sicurezza è alla base di ogni esperienza: imbragature e funi di sicurezza sono previsti per tutti.

Giorno 4 •Parco Mistico | Monteverde

Colazione in hotel. Dopo colazione trasferimento al Mistico Arenal Hanging Bridges Park famosissimo per i suoi ponti sospesi sulla vegetazione sottostante che sapranno regalarti emozioni uniche. Pranzo libero.
Dopo pranzo trasferimento a Monteverde che raggiungeremo dopo circa di 3 ore e dove effettueremo il check-in in hotel.
Pomeriggio e cena liberi.
pernottamento a Monteverde.

Giorno 5 • Riserva di Santa Elena

Colazione in hotel.
la giornata di oggi sarà completamente dedicata alla natura ed alle tradizioni locali con una visita guidata alla Riserva di Santa Elena dove faremo un tour alla scoperta dei segreti delle famose piantagioni costaricane di caffè e dove è compreso anche il pranzo in una struttura locale.
Nel pomeriggio rientro in hotel. Cena e serata libera.
pernottamento a Monteverde.

Leggi di più

La Riserva della foresta pluviale di Santa Elena si trova nella zona di Monteverde, a circa 7 km a nord della città di Santa Elena, da cui ha origine il suo nome. Situata nella parte caraibica della divisione continentale, ad un’altezza media di 1600 metri, questa Riserva è bagnata dagli alisei del nord creando un sistema di nuvole che viene mantenuto per gran parte dell’anno, promuovendo lo sviluppo di una lussureggiante diversità di piante che Danno vita a una foresta magica sempre verde.

Giorno 6 • Manuel Antonio

Colazione in hotel.
Oggi ci dirigeremo verso la costa del Pacifico. Lungo la strada, ci fermeremo a fare un giro in barca nel fiume Tárcoles, dove avremo la possibilità di vedere la fauna selvatica naturale del fiume, come i coccodrilli e molte specie di uccelli. Dopo pranzo trasferimento in hotel a Manuel Antonio. Check-in e resto del pomeriggio libero per il tempo libero. Pernottamento a Manuel Antonio.

Giorno 7 • Manuel Antonio

Colazione in hotel.
Oggi è la giornata dedicata al mare ed alla vita da spiaggia! Visiteremo il Parco Nazionale Manuel Antonio con i suoi sentieri rilassanti e completamente accessibili a tutti e godrai della sua bellissima spiaggia attrezzata per ogni tipologia di visitaore. Pranzo compreso in un ristorante locale.
nel pomeriggio rientro in hotel dove avremo il resto del pomeriggio a disposizione per riposarci.
Cena libera. Pernottamento a Manuel Antonio.

Giorno 8 • Rientro in Italia

Colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto internazionale di San Josè per il rientro in Italia.
Arrivederci Costa Rica, il Paese del caffè e della natura lussireggiante!

Hai esigenze particolari o sogni un itinerario
fatto apposta per te? Sono qui per aiutarti.

Prenota

Si parte!

L’itinerario ti ha convinto e sei pronto a fare le valigie?

Per il preventivo e la prenotazione verrai rimandato al sito di ; niente paura, è il partner Proprio in Gamba che si occupa della parte burocratica di questo viaggio.

Perché?
Perché non siamo un tour operator, ma ci occupiamo di approvare ogni itinerario accessibile per te.

Se vuoi saperne di più vai alla sezione domande e risposte oppure scrivimi una mail.

IN EVIDENZA

Altri viaggi in programma